martedì 8 gennaio 2013

Ancora purciddhuzzi leccesi

 Prima ricetta dell'anno per una ricetta realizzata nelle feste natalizie a Lecce, effettuata questa volta diminuendo la dose di lievito, con tempi di lievitazione più lunghi.
 


Ingredienti: 500 gr di farina 00 50 gr di semola rimacinata una tazzina da caffè d’olio evo una tazzina d’anice 10 gr25 gr un bicchiere di succo di mandarino (oppure quanto ne richiede l’impasto) pizzico di sale pizzico di cannella Olio di arachidi per friggere
Per condire e decorare Miele millefiori Zucchero Mandorle pelate tostate (tagliate a filetti prima di tostarle) Cannella a piacimento
Preparazione

Fate una fontana con le due farine incorporate l’olio evo e l’anice, aggiungete il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida ed amalgamatelo bene. Aggiungente il pizzico di sale ed aggiungete il succo di mandarino quanto ne richiede l’impasto. Impastate per una decina di minuti e solo alla fine aggiungete il pizzico di cannella, poi coprite e lasciate lievitare il tempo necessario. Successivamente formate dei maccheroncini del diametro di un centimetro da cui si ritagliate dei pezzi lunghi non piu' di un paio di centimetri o meno . Appoggiate ogni pezzo di pasta sul retro di una grattugia o, come si faceva anticamente, su un pettine da telaio e si esercita una leggera pressione con il dito per incavarlo e nello stesso tempo decorarlo. I purciddhuzzi si friggono in abbondante olio di arachide bollente finche' sono cotti e dorati. Passateli poi in una casseruola dove si e' riscaldato il miele ed un po’ di zucchero e le mandorle a filetti tostate, dopo averli girati e rigirati per qualche minuto perche' si imbevano bene, adagiateli su un piatto da portata e spolverateli di cannella.

4 commenti:

  1. Li ho sempre mangiati ma mai fatti...mi fanno una gola!
    Ciao Francesco!

    RispondiElimina
  2. Una vera delizia mi ricordo di averli mangiati in una mai vacanza salentina....ma i tuoi sono super!!!!Baci Mary Jo

    RispondiElimina
  3. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina