martedì 4 settembre 2012

Savarin di riso alla salsa di lamponi


Si riprende dopo le vacanze estive con l’ultimo dolce ai frutti rossi molto semplice.



Ingredienti:
110 gr di riso originario
220 gr di latte intero
200 gr di panna fresca
250 gr di lamponi (per la salsa e la decorazione)
80 gr di zucchero semolato
70 gr di zucchero semolato (per la salsa)
4 gr di gelatina in fogli
la scorza di 1/2 arancia non trattata
Mezza bacca di vaniglia bourbon
un pizzico di sale
qualche foglia di menta fresca 





Preparazione

Lessate il riso per 7 minuti, scolatelo e finitelo di cuocere nel latte con la bacca di vaniglia e lo zucchero semolato, quindi unite i fogli di gelatina, in precedenza idratati in acqua fredda, grattugiate la scorza d'arancia mescolate bene e lasciatelo raffreddare. Aggiugente al riso freddo la panna montata e distribuite negli stampini di silicone e teneteli in frigo. Sformate im piccoli savarin e serviteli con la salsa di lamponi, ottenuta cuocendo 200 gr di lamponi con lo zucchero, setacciate la salsina e guarnite con quelli freschi e wualche foglia di menta fresca.

24 commenti:

  1. No ancora uno dolce rosso io li amo, grazie chef. Baci Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedo di esaudire i tuoi desiderata!!!!

      Elimina
  2. ma sono deliziosi...mmmmmmmmmm buonissimi!!!

    RispondiElimina
  3. meraviglia delle meraviglie, cosa vedono i miei occhi (i lamponi ce li ho surgelati presi dalle mie piante quasi, quasi...) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia ti piace? oltre ad essere bella è anche buona

      Elimina
  4. Che bella presentazione, devono essere squisiti!!
    Buona giornata, a presto!

    RispondiElimina
  5. Che ricetta veloce, semplice e squisita!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Ma chef tu mai cose banali. Un abbraccio Joanna

    RispondiElimina
  7. caspita è una ricetta bellissima! mi piace davvero molto anche come si presenta :)

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia questi savarin. Li proverò perchè a me piacciono moltissimo i dolci con il riso. Bellissima anche la tua presentazione. Ciao.

    RispondiElimina
  9. sì, ma di panna quanta ce ne vuole?? (la indichi nel procedimento ma non negli ingredienti...)

    RispondiElimina
  10. Ciao Francesco, la panna compare nel procedimento ;-) (e perchè fare questi appunti in forma anonima? Boh)
    Adoro il riso nei dolci, bentornato con le tue delizie :-)

    RispondiElimina
  11. ho scritto che NON E' INDICATA LA QUANTITA', procedimento o meno non si capisce quanta ce ne va messa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anonimo la quantità della panna è indicata. buona giornata

      Elimina
    2. Anonimo non agitarti, sono altre le cose per le quali agitarsi e scrivere maiuscolo :-D

      Elimina
  12. te l'avevo scritto anche su FB...io una volta ho fatto un dolce di riso...l'ho dovuto dare al cane :)

    RispondiElimina
  13. Dev'essere buonissimoo complimenti per il blog!!!
    ciaooo

    http://i-dolci-di-vale.blogspot.it/

    RispondiElimina