venerdì 11 novembre 2011

Panna cotta ai marron glaces e coulis di cachi

Per la banda dei golosi ecco una panna cotta con due decorazioni: marron glaces con caramello e con un coulis di cachi









Ingredienti:
7 gr di gelatina in fogli
160 gr confettura di marroni
100 gr di zucchero semolato
400 gr di panna fresca


Decorazione
3 marron glaces

Caramello
200 gr di zucchero semolato
50 gr di acqua naturale
1 cucchiaio di sciroppo di glucosio

Coulis di cachi
2 cachi maturi
1 cucchiaino di zucchero a velo.

Preparazione
Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Scaldate metà della panna fresca con la bacca di vaniglia, lo zucchero e la confettura di marroni. Al primo bollore spegnete il fornello, eliminate la bacca di vaniglia e sciogliete dentro il composto i fogli di gelatina idratati. Passate il composto attraverso un colino versatelo in alcuni stampini (io ho usato quelli monodosi di silicone sono facile nello sformare) e metteteli in frigorifero per almeno tre ore.
Fate il caramello per la decorazione: mettete in una casseruola lo zucchero, il glucosio e l’acqua, fatelo cuocere fino a quando non assume un coloro biondo, a questo punto spegnete e dopo 3 minuti aggiungete l’acqua bollente sino ad ottenere la densità desiderata.
Fate il coulis di cachi sbucciando molto delicatamente i cachi, mettete la sua polpa nel vaso del frullatore insieme al cucchiaio di zucchero a velo e frullate fino ad ottenere una salsa liscia e vellutata. Se necessario potete anche filtrarla facendola passare attraverso una chinoise. Sformate la panna cotta e decorate sia con il caramello ed i marron glaces che con il coulis di cachi.





9 commenti:

  1. Ciao Francesco, bellissima questa panna cotta e il coulis di cachi è proprio originale, adatto per la stagione.
    Buon Venerdì

    RispondiElimina
  2. ma che meraviglia in duplice versione oggi hai voluto esagerare.Buon w.e. Bacio Carla

    RispondiElimina
  3. francesco, questa si chiama creatività!!! che abbinamento, che bello come hai saputo rinnovare un classico con prodotti di stagione!
    complimenti davvero!

    RispondiElimina
  4. Che belli questi tuoi dolci al cucchiaio
    ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao Francesco, sempre grandioso!!!

    RispondiElimina
  6. Scusami il dolce mi sembra invitante e vorrei provare a prepararlo in occasione di una cena fra' amici, ma quanta panna occorre?
    Un saluto

    RispondiElimina
  7. @cristiana sono 400 gr di panna fresca

    RispondiElimina
  8. bella e penso buona! io la provo... ma ho un dubbio: si parla di 400 g di panna fresca, ma nella ricetta è segnato di "Scaldare metà della panna fresca..." e l'altra metà che fine ha fatto? mi aiutate? grazie!

    RispondiElimina