giovedì 27 gennaio 2011

Semifreddi di clementine con scherzi di caramello

E' ancora un dolce dessert agli Agrumi
Ingredienti:

7 clementine
2 uova
155 gr di zucchero

10 cucchiai di Grand Marnier
220 gr di panna fresca

Per decorare
100 gr di zucchero semolato
½ cucchiaio di sciroppo di glucosio
25 gr di acqua 


Preparazione

Mettete i tuorli con lo zucchero semolato in una ciotola, ed aggiungete la scorza di 2 clementine, e montate il tutto fino ad ottenere una crema . Diluite il composto con il succo filtrato delle clementine e 5 cucchiai di liquore Grand Marnier fate addensare la crema in un bagnomaria caldo su un fornello. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Montate gli albumi con lo zucchero a velo. Quindi incorporateli alla crema preparata insieme alla panna montata, trasferite il composto negli stampini da budino (preferibilmente in silicone sarete facilitati nel sformarli) e poneteli in freezer per almeno 4 ore. Per la decorazione pelate a vivo gli spicchi delle altre 5 clementine rimaste a fatele saltare con due cucchiai di zucchero e gli altri 5 cucchiai di Grand Marnier e facendo infine raffreddare. Fate il caramello per le decorazioni: mettete in una casseruola lo zucchero, glucosio ed acqua, fatelo cuocere fino a quando non assume un coloro biondo, e poi fate delle decorazione con il caramello a vostro piacimento. Sformate i semifreddi e decorateli con gli spicchi di clementine e con il caramello.

19 commenti:

  1. Ciao Francesco e complimenti per le belle ricette. Questi semifreddi sono delicati e il caramello dona loro corpo e quel quid in più. Mi piacciono.
    Buon we e buone ricette.
    A presto

    RispondiElimina
  2. Un dessert da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  3. che delizia! se poi si è a dieta come me sono una tortura vera e propria!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Francesco, i tuoi dolci sono sempre una tentazione irresistibile... altro che "scherzi"!! ^_^. Deborah

    RispondiElimina
  5. deliziosi come sempre.... hai sempre quel debito con me....buon we

    RispondiElimina
  6. hmmmm che meraviglia per il palato e per gli occhi!! :-)
    bravo Francesco !!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia....che meraviglia....complimenti vivissimai...kiss kiss

    RispondiElimina
  8. Francesco sei davvero molto bravo, complimenti le tue ricette mi piacciono sempre e le metto sempre da parte ..prima o poi ;) ciao

    RispondiElimina
  9. Ogni volta che passo mi stupisco e rimango senza fiato....quando e se verrete da queste vi parterò ti porterò in un posto che vi piacerà da matti, buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  10. bellissima presentazione e bellissima ricetta che ti copierò certamente, complimenti

    RispondiElimina
  11. bellissimi i colori, fantastica la presentazione, adoro le monoporzioni!!

    RispondiElimina
  12. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  13. Bellissimi da presentare e sicuramente golosi da gustare!
    Complimenti, dei piccoli capolavori

    RispondiElimina
  14. Ciao Francesco!
    piacere di conoscerti e di scoprire il tuo blog! è davvero meraviglioso, questa ricetta è a dir poco fantastica, non sai quanto mi ci sono impegnata a fare le decorazioni con il caramello ma nulla.. a me proprio il caramello non riesce eheh
    mi aggiungo molto volentieri ai tuoi lettori :D

    RispondiElimina
  15. ma che meravigliaaaaa

    RispondiElimina
  16. una vera goduria ho visto quello che hai fatto a Casa Alice era un vero trionfo, ma che bravo!! Attento chef che la copiano. Un caro saluto MarySol

    RispondiElimina
  17. Leggendo la ricetta ed accingendomi a prepararla, ho trovato qualche piccola difficoltà. Ad un certo punto, infatti, la ricetta dice che "bisogna motare gli albumi con lo zucchero a velo".Ho letto e riletto, quindi, l'elenco degli ingredienti ma la grammatura dello zucchero a velo non compare.Potrebbe per favore aggiungerla in modo tale che io possa realizzare questo invitante e delizioso dolce, che darà di sicuro gioia al mio palato ed a quello di amici e parenti. Grazie e baci da Claudia

    RispondiElimina