giovedì 5 ottobre 2017

Tartellette con lemon curd e meringa italiana



Ecco un dolcino che ha come base il lemon curd, una crema di origine anglosassone che viene servito con il pane o gli scones per accompagnare il tè. Ho associato al lemon curd la meringa italiana .....provate.




Per la pasta frolla:
Ingredienti
tempo di realizzazione 25 minuti oltre un ora per il raffreddamento
250 g di farina 00
110 g di burro
110 g di zucchero semolato
2 tuori ed  un uovo intero
la scorza di un limone non trattato
pizzico di sale 


Procedimento
Preparare la pasta frolla sabbiando la farina con il burro, la scorza di limone  e il sale. A sabbiatura effettuata, aggiungete lo zucchero l'uovo intero e  i tuorli e impastate velocemente. Avvolgete in pellicola e fate riposate in frigo per almeno 1 ora. Iniziate a preparare le frolline stendendo la pasta frolla e ricavando dei dischetti tagliandoli con un coppapasta della dimensione di 6 cm e metteteli negli stampini antiaderenti per tartellette. Fate riposare in frigo per farli rassodare nuovamente, bucherellate la base e mettete dei legumi e cuocete in forno ad una temperatura di 180 gradi per 15 minuti.

Lemon curd di Luca Montersino
Tempo di realizzazione 15 minuti oltre 30 minuti per il raffreddamento

120  g di burro
150 g di zucchero a velo
36 g di uova intere

36 g di succo di limone

12 g di tuorli

6 di scorza di limone non trattato



Procedimento

In un pentolino fondete il burro a pezzetti aggiungete lo zucchero a velo e il succo di limone, mescolate bene con una frusta da pasticcere e portate a bollore. In una ciotola mescolate le uova intere con i tuorli e aggiungete al composto di burro. Cuocete ancora per altri due minuti, poi versate la crema in una boule di vetro, fate raffreddare, coprite con la pellicola e riporre in frigo per almeno 30 minuti.

Meringa italiana ricetta Luca Montersino
Ingredienti

tempo di realizzazione 15 minuti

110 g di albumi

35 g di zucchero semolato

185 g di zucchero semolato

50 g di acqua


 Procedimento

In un pentolino versate l’acqua e poi aggiungete 185 g di zucchero a fuoco medio alto. Nel frattempo montate gli albumi a velocità minima con i 35 g di zucchero semolato. Quando lo sciroppo di zucchero raggiunge la temperatura di 185°, alzate al massimo la velocità delle fruste dove state montando gli albumi. Quando lo sciroppo avrà raggiunto al temperatura desiderata di 121° versatene la metà negli albumi, sempre continuando a sbattere. Aggiungete a filo anche il resto dello sciroppo. In questo modo l’albume viene cotto, appena entra in contatto con lo sciroppo bollente. Continuate a montare la crema finchè non sarà completamente raffreddata. Il risultato finale della meringa italiana deve essere una crema molto soda.



Composizione dolce
Prendete le tartellette cotte in bianco in precedenza e riempitele con il lemon curd fino all’orlo della tartelletta, poi prendete la meringa italiana con un cucchiaio e versatene un po’ in modo da coprire il lemon curd, poi prendete un cannello per dolci per caramellare e brunite le vostre tartellette.

1 commento:

  1. Molto interessante. Grazie per le spiegazioni molto dettagliate.

    RispondiElimina